BodyBuilding.it

Carrello 0

Non hai articoli nel carrello.

Allenare 2 volte a settimana un gruppo muscolare. | BodyBuilding.it – Forum

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Allenare 2 volte a settimana un gruppo muscolare.

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Allenare 2 volte a settimana un gruppo muscolare.

    Secondo voi e possibile per un natural allenare 2 volte a settimana lo stesso gruppo muscolare,dato che in media per recuperare bastano 4-5 giorni?!?!

  • #2
    Ma anche 3-4-5... volte. Che problema c'è? Basta impostare correttamente l'allenamento.
    Se fai lo squat così mi spari un\'ernia sul muro. E io non ho voglia di imbiancare la palestra. (D.B.)[br]La tecnica è importante e migliora di tanto il max, il problema è che a voi sembra la tecnica giusta... ma ne siete proprio sicuri? (D.B.)

    Commenta


    • #3
      Ma anche 3-4-5... volte. Che problema c'è? Basta impostare correttamente l'allenamento.
      xfavore evitiamo di sparare cazzate!allenare piu di due volte a settimana un muscolo non farai altro che andare in sovrallenamento xk stressi troppo quel muscolo e quindi non crescera'

      Commenta


      • #4
        Scusa Ronnie Coleman, dall'alto della tua esperienza, su cosa basi questa risposta così categorica ed intransigente?

        Questo forum è pieno zeppo di gente messa molto bene fisicamente che fa la panca 3-4 volte a settimana, lo squat 2-3 volte e lo stacco 1-2 volte.

        Giusto per avere un'infarinatura... http://smartlifting.org/2011/08/22/i...to-non-esiste/
        Se fai lo squat così mi spari un\'ernia sul muro. E io non ho voglia di imbiancare la palestra. (D.B.)[br]La tecnica è importante e migliora di tanto il max, il problema è che a voi sembra la tecnica giusta... ma ne siete proprio sicuri? (D.B.)

        Commenta


        • #5
          Allora che tu dica delle cose solo xk le hai lette su un sito xk pinco palla ha dato la sua nn vuol dire che sia giusto, poiche allenare un muscolo 4volte a settimana significa accumulare stress e traumi muscolari che a lungo dare portano inevitabilmente ad un sovrallenamento,qst ultimo avviene qualora i muscoli non recuperano adeguatamente (supercompensazione) ,creando solo stress e quindi invece di crescere rimangono fermi! poi, che dici che ce gente che allena lo stesso gruppo muscolare 4,5 volte a settimana ed ha un fisico mostruoso non è. NATURAL!

          Commenta


          • #6
            Allora che tu dica delle cose solo xk le hai lette su un sito xk pinco palla ha dato la sua nn vuol dire che sia giusto, poiche allenare un muscolo 4volte a settimana significa accumulare stress e traumi muscolari che a lungo dare portano inevitabilmente ad un sovrallenamento,qst ultimo avviene qualora i muscoli non recuperano adeguatamente (supercompensazione) ,creando solo stress e quindi invece di crescere rimangono fermi! poi, che dici che ce gente che allena lo stesso gruppo muscolare 4,5 volte a settimana ed ha un fisico mostruoso non è. NATURAL!
            Ok, cocco bello...la vedi la foto del mio avatar? In quel periodo facevo panca 5-6 volte a settimana, e l'ho fatto per tre mesi, in preparazione alla gara...non so se noti che il petto è semplicemente sproporzionato rispetto al resto del fisico. Niente photoshop, luci particolari (è lo spogliatoio della mia palestra) né (ovviamente) doping (gareggio in una federazione seria).

            Da qualche mese sto drammaticamente cercando di aumentare il mio stacco da terra, lo alleno ALMENO tre volte a settimana, ma ci sono stati periodi in cui l'ho fatto anche 7 volte a settimana....risultato? Un paio di glutei che sembrano i quarti di bue appesi in macelleria...

            E The_Killer, che ha risposto per primo, come conseguenza del "sovrallenamento" a colpi di squat e stacchi sumo 4-5 volte a settimana ha due cosce che una sola ne vale tre delle tue 8) !
            Consigli per la scheda www.bodybuilding.it/topic,28396,La+Scheda+di+Allenamento.html[br]Atteggiamento cifotico www.bodybuilding.it/topic,37254,Scheda+correzione+postura.html[br]Qualche buona scheda http://www.fabiopersonaltrainer.it/allenamento/2

            Commenta


            • #7
              La favola della supercompensazione valla a raccontare ai ginnasti...gente che si allena 6 ore al giorno, 4-5-6 giorni a settimana, facendo sempre gli stessi esercizi, quindi lavorando sempre gli stessi muscoli.

              Infatti, dorsali e bicipiti di Yuri Chechi erano piccoli perché sovrallenati a colpi di iron cross agli anelli:


              Consigli per la scheda www.bodybuilding.it/topic,28396,La+Scheda+di+Allenamento.html[br]Atteggiamento cifotico www.bodybuilding.it/topic,37254,Scheda+correzione+postura.html[br]Qualche buona scheda http://www.fabiopersonaltrainer.it/allenamento/2

              Commenta


              • #8
                Fa favoletta della supercompensazione nasce da una teoria che non sta più in piedi... o, meglio, potrebbe stare in piedi se fosse molto ben "impostata". Ma non lo è, è una teoria qualunquista. La famosissima "curva" che mostra l'andamento del recupero muscolare



                trae in inganno perchè ogni sport, ogni atleta, ogni individuo ha la propria curva di compensazione. Ci mettiamo a fare 7 miliardi di grafici, con relativi studi?

                Il fatto che non si tenga in considerazione non solo il soggetto, ma anche (per farla semplice) il tipo di alenamento, rende la teoria della SC praticamente inattendibile. Il corpo si adatta, reagisce agli stimoli, se noi agiamo sugli stimoli calibrandoli in maniera corretta, la fase di compensazione può durare anche meno di 24 ore.
                Se fai lo squat così mi spari un\'ernia sul muro. E io non ho voglia di imbiancare la palestra. (D.B.)[br]La tecnica è importante e migliora di tanto il max, il problema è che a voi sembra la tecnica giusta... ma ne siete proprio sicuri? (D.B.)

                Commenta


                • #9
                  Allora che tu dica delle cose solo xk le hai lette su un sito xk pinco palla ha dato la sua nn vuol dire che sia giusto, poiche allenare un muscolo 4volte a settimana significa accumulare stress e traumi muscolari che a lungo dare portano inevitabilmente ad un sovrallenamento,qst ultimo avviene qualora i muscoli non recuperano adeguatamente (supercompensazione) ,creando solo stress e quindi invece di crescere rimangono fermi! poi, che dici che ce gente che allena lo stesso gruppo muscolare 4,5 volte a settimana ed ha un fisico mostruoso non è. NATURAL!
                  Invece sono sicuro che tu hai dedicato la tua carriera da ricercatore allo studio della fisiologia del corpo umano.

                  Come me, avrai letto anche tu da qualche parte il termine "supercompensazione" e, visto che è una parola lunga e molto f*ga (come "supercalifragilistichespiralidoso") avrai pensato che doveva essere una cosa seria. In teoria è un concetto che sta in piedi, nella pratica no... non come si vorrebbe far credere.

                  È una visione del mondo molto difficile da inculcare ai fanatici del "no pain, no gain" o del "pump abbestia" o del "3xMax" e del curl ai cavi con 5Kg pur di fare 20 ripetizioni (dopo altre 15 serie di curl), ma noi ci proviamo.
                  Se fai lo squat così mi spari un\'ernia sul muro. E io non ho voglia di imbiancare la palestra. (D.B.)[br]La tecnica è importante e migliora di tanto il max, il problema è che a voi sembra la tecnica giusta... ma ne siete proprio sicuri? (D.B.)

                  Commenta


                  • #10
                    Ok,capito! Studiare non serve a niente!buono a sapersi scusate a me cosi hanno imparato al corso,ma come sempre sono piu le boiate che ti insegnano anzicche le cose giuste e corrette!scusatemi

                    Commenta


                    • #11
                      Ad un corso (per PT, suppongo) di qualche mezza giornata, se va bene, si danno informazioni facili (per evitare complicazioni), sommarie, decontestualizzate e superficiali.

                      Se le hai sentite ad un corso di laurea, mi metto a piangere.
                      Se fai lo squat così mi spari un\'ernia sul muro. E io non ho voglia di imbiancare la palestra. (D.B.)[br]La tecnica è importante e migliora di tanto il max, il problema è che a voi sembra la tecnica giusta... ma ne siete proprio sicuri? (D.B.)

                      Commenta


                      • #12
                        Non è studiare che non serve a niente, è studiare poco che è dannoso, perché ci si ferma alle prime nozioni e le si assolutizza.

                        La curva di supercompensazione riguarda il sostrato energetico, cioè le riserve di glicogeno conservate nei muscoli; in realtà il recupero è composto da tanti altri fattori (la ricostruzione delle miofibrille evventualmente danneggiate, lo smaltimento dei metaboliti, l'affaticamento del sistema nervoso...) e (come ha scritto The_Killer) varia a seconda di tanti altri fattori (l'anzianità di allenamento, età, sesso, morfologia dell'atleta, il tipo di allenamento, la dieta...).

                        Del resto, in ambito scientifico, se una teoria viene smentita ANCHE SOLO DA UN FATTO, quella teoria viene accantonata e bisogna cercarne una che spieghi tutto quello che spiegava quella vecchia + il fatto nuovo.

                        Per questo si è passati dalla teoria gravitazionale newtoniana a quella della relatività, e da quella a chissà quali altre diavolerie recenti...

                        Nello specifico, la teoria della supercompensazione non riesce a spiegare perché i ciclisti abbiano quadricipiti e polpacci enormi (rispetto al resto del corpo) pur allenandosi in bicicletta per tante ore (catabolismo? cortisolo? recupero muscolare?), perché i ballerini classici abbiano le cosce enormi pur esercitandosi 8 ore al giorno per 5-6 giorni a settimana, o perché...devo continuare?

                        Se i fatti contraddicono le opinioni...bisogna avere il coraggio di cercare opinioni più aderenti alla realtà.
                        Consigli per la scheda www.bodybuilding.it/topic,28396,La+Scheda+di+Allenamento.html[br]Atteggiamento cifotico www.bodybuilding.it/topic,37254,Scheda+correzione+postura.html[br]Qualche buona scheda http://www.fabiopersonaltrainer.it/allenamento/2

                        Commenta


                        • #13
                          la domanda lo fatta perche leggendo un intervista su una nota rivista ad arnold affermava di allenare la mattina la parte superiore del corpo e la sera le gambe.siccome nn mi ritengo al altezza di arnold volevo provare cmq a fare questa scheda facendo petto/dorso - spalle braccia-gambe staccare un giorno e ricominciare per altri tre giorni riposando solo un giorno a settimana,a quanto avete detto sembra sia possibile ora provo e vi faccio sapere...

                          Commenta


                          • #14
                            scusate io di ste cose non me ne intendo però mi è venuto un pensiero e vorrei esprimerlo, io gioco a calcio da quando ho 8 anni e devo dire che ho un quadricipite abbastanza grosso, certo devi essere uno che corre perchè ci sono molti giocatori piu di tecnica e meno corsa che non ce l'hanno grosso, e fin qui ci sta quello che dice fabio. però devo dire che giocando a calcio o andando in bici il muscolo non lo distruggi ma lo alleni e basta, e di certo non ci vogliono mica un paio di anni per farlo crescere tanto, invece in palestra magari con 2 anni te la cavi perchè se devi fare massa il muscolo lo devi sfinire piu che puoi, ( cosi mi dicono) e quindi il recupero dovrebbe essere maggiore di un semplice allenamento o sbaglio?? perchè io ora sto puntando alla massa e alleno il muscolo una volta a settimana, pero se il mio ragionamento è sbagliato e voi mi dite che allenandoli piu volte cresce di piu allora mi metto sotto

                            Commenta


                            • #15
                              La fisiologia umana è talmente complicata che è IMPOSSIBILE dire se un tipo di allenamento sia meglio di un altro. La stimolazione "lattacida" che si da al muscolo quando ci si allena in monofrequenza (il classico tirare tutto alla morte e "sfinire" il muscolo) è solo uno dei possibili mezzi che si ha a disposizione. UNO, non l'unico e non il migliore. Ai miei occhi, allenarsi in multifrequenza ha molti più vantaggi, sia dal punto di vista "estetico" sia dal punto di vista "prestazionale".

                              Non ho nulla contro chi si allena in monofrequenza, ma spesso chi segue questa linea non lo fa perchè è convinto di quello che sta facendo, ma perchè così gli hanno detto ("...perchè lo fa lui che è grosso"). Certo, alla fine di un bel 3xMax che chiude la giornata petto-tricipiti la sensazione di aver lavorato c'è... ma è, appunto, una sensazione.

                              Purtroppo allenarsi in multi è complicato: bisogna gestire carichi e volumi di allenamento, impostare un minimo di programmazione, studiare uno straccio di progressione a tavolino... molti restano delusi dalla multi perchè la impostano male. Tutto sommato, è facile costruire una scheda in mono: petto-tricipiti, gambe-spalle e dorso-bicipiti. Un mese faccio 8-6-4, il mese dopo 4-6-8... Zac, già fatto.

                              Ma allenarsi in multi vuol dire: ok lunedì faccio la panca (non petto) pesante e lo squat leggero, mercoledì faccio lo stacco e le trazioni. Venerdì rifaccio squat, ma questa volta pesante, però la panca dev'essere leggera; sabato richiamino di panca, ma non troppo leggera come al giovedì, poi mettiamo lo squat... o forse un richiamo di stacco? E quest'ultimo è meglio farlo in 6x2 al 75% del messimale o in 4x4 al 70%? Non è facile, le variabili sono molte e c'è il rischio di toppare. Per questo tanti tornano alla mono, non perchè sia effettivamente meglio, ma perchè al momento sembra meglio.

                              Poi, oh... uno può scegliere se allenarsi "a sensazione" o allenarsi tenendo d'occhio i risultati.
                              Se fai lo squat così mi spari un\'ernia sul muro. E io non ho voglia di imbiancare la palestra. (D.B.)[br]La tecnica è importante e migliora di tanto il max, il problema è che a voi sembra la tecnica giusta... ma ne siete proprio sicuri? (D.B.)

                              Commenta

                              ... elaborazione in corso ...
                              X